RSS

L’Ucraina accetta le coltivazioni Monsanto Land Grab e riceve 17 miliardi di dollari in prestito FMI.

15 Feb
L’Ucraina accetta le coltivazioni Monsanto Land Grab e riceve  17 miliardi di dollari in prestito FMI.

La Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale (FMI) stanno aiutando il biotech ad eseguire la guerra in Ucraina.

Non commettete errori ciò che sta accadendo in Ucraina oggi è profondamente legata agli interessi di Monsanto, Dow, Bayer, e altri grandi malati di mente nel gioco cibo veleno.

Monsanto  ha un ufficio in Ucraina.  Anche se questo non grida ‘colpevolezza’ da ogni angolo, non è diversa  quella abitudine delle forze armate degli Stati Uniti di porre le basi in luoghi che vogliono ottenere il controllo politico. L’apertura di questo ufficio ha coinciso con accaparramento di terre con i prestiti del FMI e della Banca mondiale a una delle società più odiati del mondo –  tutti a sostegno della loro acquisizione biotech .

In precedenza, c’era un divieto di settore privato per la proprietà della terra nel Paese ucraino – ma è stato sollevato ‘just in time’ per la Monsanto che ora trova tutto in discesa.

In realtà, un po’ di manovre politiche  del Fondo monetario internazionale ha dato all’Ucraina  un prestito di 17 miliardi dollari  – ma solo se avrebbero aperto fino all’agricoltura biotech e la vendita di piante e sostanze chimiche veleno della Monsanto – distruggere un terreno agricolo che è una dellezone più incontaminate dell’Europa.

Quindi, Farm concessionario attrezzature, Deere, insieme a produttori di sementi Dupont la Monsanto, avrà un periodo di massimo splendore.

Nelle vesti di ‘aiuti,’ una  richiesta è stata fatta  su grandi ricchezze agricole dell’Ucraina.

Come riportato da The Ecologist, secondo l’Istituto di Oakland:

“Considerando che l’Ucraina non consente l’impiego di organismi geneticamente modificati (OGM) in agricoltura, l’articolo 404 dell’accordo UE, che riguarda l’agricoltura, comprende una clausola che in generale è passata inosservata: indica, tra l’altro, che entrambe le parti collaborare per estendere l’uso delle biotecnologie.

Non c’è dubbio che questa disposizione soddisfa le aspettative del settore agro-alimentare. Come osservato da Michael Cox, direttore di ricerca presso la banca d’investimento Piper Jaffray, ‘Ucraina e, in misura più ampia, l’Europa dell’Est, sono tra i mercati in crescita più promettenti per agricoltura e attrezzature gigante Deere, così come produttori di sementi Monsanto e DuPont’ . “

Leggi:  ex Pro-OGM Biotech scienziato ammette gli OGM non sono sicuri

La nazione era il granaio d’Europa – e ora in un atto di bio-warfare, diventerà il deserto che molti terreni agricoli statunitensi sono diventati a causa di abbondanti quantità di erbicidi spruzzo, l’impoverimento del suolo, e l’interruzione generale di un ecosistema perfetto.

L’obiettivo di enti governativi degli Stati Uniti è quello di sostenere l’acquisizione dell’Ucraina per interessi biotech (tra le altre strategie che coinvolgono il prop-up di un sistema bancario cabalistica in mancanza che la Russia ha rifiutato con il suo nuovo allineamento con BRICS e il suo sistema di pagamento proprio chiamato SWIFT) . Questo è simile alla desiderata di biotech  acquisizione di isole Hawaii  e la terra in Africa.

Anonymous Venetian

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 15 febbraio 2015 in Senza categoria

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: